Mibact - È online l'avviso per accedere al Fondo emergenza musei

È online l’avviso pubblico del Ministero per i Beni culturali per accedere ai contribuiti del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali", per un totale di 50 milioni di euro, destinati al sostegno dei musei e dei luoghi della cultura non statali.

Possono presentare domanda tutti i musei civici, tutti i diocesani, gli altri musei e luoghi della cultura non statali dotati di personalità giuridica, gli altri musei e luoghi della cultura non statali di appartenenza pubblica dotati di autonomia organizzativa e di bilancio, anche costituiti in forma di fondazione, istituzione e azienda speciale (ai sensi dell'articolo 114,decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267. Articolo 3).

La richiesta fondi va integrata con la documentazione comprovante i minori introiti, al netto di eventuali aggi nei confronti dei concessionari, derivanti dalla vendita dei biglietti dal 1° marzo al 31 maggio 2020 rispetto al periodo dal 1° marzo al 31 maggio 2019.

Le richieste di contributo dovranno essere inviate esclusivamente online collegandosi al sito:

fondoemergenzeculturali.beniculturali.it

entro il 17 agosto 2020.

Ciascun soggetto può presentare una sola domanda di contributo, ad eccezione delle istituzioni che abbiano in gestione più musei e/o luoghi di cultura potranno presentarne una per ciascun istituto afferente. I contributi saranno erogati proporzionalmente ai minori introiti derivanti dalla vendita di biglietti, al netto di eventuali aggi nei confronti dei concessionari, nel periodo indicato e non potranno comunque superare la differenza tra gli introiti del 2019 e quelli del 2020 nel periodo considerato.

Ulteriori informazioni o chiarimenti relativi alla procedura possono essere richiesti scrivendo all’indirizzo email:

fondoemergenzemusei@beniculturali.it

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno - Eventi | Appuntamenti in vetrina - Eventi
Consulta gli appuntamenti per mese - Eventi