Museo d'Arte Sacra

Scrinia Sacra

Il museo, ospitato in un complesso architettonico di grande valenza storica, costituito dall’ex Monte Granatico e dall’ex Municipio, è situato nel centro storico del paese a breve distanza dalla parrocchia della Beata Vergine Assunta progettata nel 1839, in stile neoclassico, dall'architetto cagliaritano Gaetano Cima che si è ispirato alla Chiesa della Gran Madre di Dio di Torino.

Il percorso espositivo, che vede le opere collocate secondo un ordine cronologico, si articola in sei ambienti tematici che raccolgono una preziosa collezione di paramenti sacri dell’ottocento, notevoli per la rarità e preziosità dei tessuti e ricami, ex voto e oggetti liturgici e devozionali, in oro e argento, datati tra il XVI ed il XX secolo. Le sale della sezione argenti e paramenti sono state ricavate nei suggestivi ambienti delle ex carceri mandamentali, risalenti al 1841, recentemente ristrutturati.

La raccolta molto ricca comprende, tra i suoi pezzi più importanti, monili d’oro e pietre preziose, una croce processionale realizzata dall’argentiere cagliaritano Giovanni Mameli e, il pezzo più antico, un reliquiario del XVI secolo, “lignum crucis”, dell’argentiere cagliaritano, originario di Valencia, Gaspare Castañeda. Tra i paramenti sacri esposti sono visibili anche quelli appartenenti a Monsignor Giuseppe Melas (1901-1970), vescovo di Nuoro, nativo di Guasila.

La struttura museale nasce nel 2008, grazie alla collaborazione tra Amministrazione Comunale, Parrocchia e Curia Arcivescovile, con l'intento di valorizzare l’importante patrimonio storico-artistico della Parrocchiale, normalmente escluso alla visione del pubblico in quanto non più di uso comune, anche se ancor oggi utilizzato per le cerimonie più solenni, per garantirne la conservazione e la persistenza nel tempo.

La visita guidata permette di approfondire come la Chiesa intende restituire la precisa memoria di culti e riti religiosi del passato, connessi al valore dei manufatti artistici e artigianali realizzati soprattutto in ambito locale.

Esiste un servizio di visita guidata. Punti di sosta nel percorso. E’ presente il bookshop che espone il Catalogo delle opere stampate in occasione del centenario dell’inaugurazione della chiesa, monografie della Chiesa Parrocchiale e pubblicazioni di carattere locale.

Consulta la brochure

Orari
15,30-18,30 (orario solare),17,00-20,00 (orario legale); mattino (su prenotazione);
chiuso il lunedì; durante la festa patronale o manifestazioni particolari aperto fino a tardi
Biglietto: Ingresso libero

Contatti
via E. Sailis 6, 09040 Guasila (CA)
cell. 329 1004578
tel. 070 986861
sito web: scriniasacra.comune.guasila.ca.it
e-mail: museoguasila@gmail.com

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese