Villanova Monteleone, giardino di Monte Minerva

Il Weekend delle rose

Un giardino all’italiana che non sfigurerebbe nella Toscana dei Medici e che fa da cornice a una collezione di rose medioevali e rinascimentali. L’Oasi di Monte Minerva si apre al pubblico offrendo una serie di esperienze indimenticabili, promosse dal Comune di Villanova Monteleone e che ruotano attorno allo straordinario vivaio dell’Ente foreste della Sardegna.

Monte Minerva è un altopiano che fa parte del territorio di Villanova Monteleone. Domina il lago del Temo assieme al vicino colle di Monteleone Roccadoria. Tenuta nobiliare frequentata per la caccia dalla famiglia Savoia, Monte Minerva sta ritrovando il suo antico equilibrio grazie alle cure dei forestali che hanno cancellato le ferite di antichi incendi. Ai piedi del colle è stato salvato il complesso di edifici che alla dimora padronale affiancava le stalle e un caseificio. In queste ultime strutture ha sede il CEAS (Centro per l’educazione ambientale e la sostenibilità) istituito dalla Regione ed affidato al Comune, che a sua volta ha incaricato della gestione lo studio Cicale e la Società Su per Villanova. Il programma che sta per essere avviato scaturisce da esperienze innovative nel settore della comunicazione e della cultura ambientale ludico-educativa.
Monte Minerva è inserito da tempo nel progetto europeo Natura 2000 ed è anche un sito di interesse comunitario (SIC). L’area è particolarmente importante da un punto di vista naturalistico, con boschi di roverelle e lecci secolari popolati da specie faunistiche tipiche delle foreste montane. Abitato fin dall’antichità, Monte Minerva offre anche percorsi di grande interesse per gli studiosi e gli appassionati di archeologia.

Un accordo di programma tra il Comune di Villanova e l’Ente foreste è alla base delle iniziative di questa primavera. Dalla fantasia delle specialiste dello studio Cicale è così scaturita una manifestazione inedita i “Weekend delle rose”. Il debutto è fissato per sabato 16 maggio, ore 16:30 e domenica 17.

Del programma fanno parte: la visita guidata al roseto a cura della Dott.ssa Maria Vincentelli; “Sensi in rosa”, un intrigante e inedito percorso multisensoriale realizzato da Adriana Casu e Lucia Ligios; “Rosa mistica”, rassegna di musica sacra a cura dei cori maschile “Iddanoa Monteleone” e femminile “Duennas” di Villanova Monteleone; le “Stelle fra le rose”, osservazione notturna del cielo primaverile a cura della Società astronomica turritana. Agli altri weekend parteciperanno anche florovivaisti e fiorai, e la Banda Musicale di Villanova.

Sabato pomeriggio è prevista l’inaugurazione del primo Weekend, alle ore 16:30, con gli interventi del Sindaco di Villanova Bastianino Monti, della Dott.ssa Lidia Fleba dell’Ente Foreste della Sardegna, del Dott. Giovanni Piras, direttore del complesso Forestale di Monte Minerva, di Adriana Casu e Lucia Ligios dello studio “Cicale”.
“Il Weekend delle rose” gode del patrocinio dell’Ente Foreste, della sponsorizzazione del Comune di Villanova e di alcuni sponsor privati.

Contatti
Comune di Villanova Monteleone
via Nazionale, 106
tel. +39 079 960044
e-mail: comunedivillanovamonteleone@cert.legalmail.it

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese