Un'opera di Pastorello

Piccolo atlante della Sardegna

Dall'8 giugno al 23 settembre a Villanova Monteleone (SS), presso le sale di "Sa Domo Manna" sarà visitabile la mostra "Piccolo atlante della Sardegna", Opere dalla Donazione Soddu-Tanda del Comune di Benetutti.

Il Fondo di opere d'arte – varie per tecnica e materiali - si compone di oltre 150 pezzi che abbracciano un arco di tempo che va dai primi del Novecento sino a produzioni contemporanee. Il numero e la diversità degli autori presenti rende la collezione un esempio ammirevole di raccolta d'arte privata. Il lascito comprende molti artisti sardi che hanno fatto la storia dell'arte isolana, alcuni autori poco noti al grande pubblico, personalità di chiara fama provenienti da altre regioni italiane e un nutrito numero di lavori di giovani artisti. L'esposizione allestita a Villanova Monteleone si caratterizza per la scelta, operata dalle curatrici Sonia Borsato e Lia Turtas, di mettere in mostra una selezione di opere e autori che si muovono, o si sono mossi, nel campo della ricerca "astratto-informale" insieme ad una pregevole campionatura di giovani artisti contemporanei. Gli autori presenti in questa selezione sono cinquantadue. Tra questi si segnalano: Mauro Manca, Ausonio Tanda, Aldo Contini, Tonino Casula, Nino Dore, Salvatore Fara, Zaza Calzia, Maria Lai, Rosanna Rossi e, fra le nuove generazioni, Pastorello, Maura Saddi, Leonardo Boscani, Josephine Sassu e Salvatore Garau.

L'inaugurazione, venerdì 8 giugno alle ore 19.00, sarà preceduta dagli interventi dei sindaci di Villanova Monteleone Sebastiano Monti e di Benetutti Gianni Murineddu, dello storico Manlio Brigaglia, della responsabile delle attività di Sa Domo Manna Sonia Borsato e della storica dell'arte Lia Turtas.

Catalogo in mostra a cura della Soter editrice. L'esposizione è organizzata in collaborazione con il Comune di Benetutti, la Regione Autonoma della Sardegna, la Fondazione Banco di Sardegna e la Cooperativa Laborintus di Villanova Monteleone.

Orari: tutti i giorni dal martedì alla domenica (lunedì chiuso), dalle ore 16.00 alle ore 20.00.
L'ingresso è gratuito.

Contatti
Su Palatu
tel. 079 961005 - cell. 334 651 6050
email: info@supalatu.it

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese