Àndalas de Cultura

ÀNDALAS DE CULTURA

Àndalas de Cultura è un progetto dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna nato per facilitare la conoscenza e la promozione dell’immenso patrimonio culturale e identitario utilizzando la “tecnologia e la rete al servizio della promozione del patrimonio millenario" della Sardegna.
Il progetto persegue l’obiettivo primario di mettere a sistema la molteplicità delle risorse esistenti prodotte negli anni dall’Amministrazione regionale per offrire un modello di fruizione, accessibile, “sostenibile” e integrato. Lo vuole fare creando un punto unico di accesso e di ricerca alle risorse, grazie alla realizzazione di un “metamotore” di ricerca in grado di interrogare le banche dati degli ambiti nazionali e locali relativi a Archivi, Biblioteche e Musei (ABM), che verrà reso disponibile grazie ad un profondo rinnovamento del portale del patrimonio culturale “Sardegna Cultura”. La piattaforma, quindi, offrirà informazioni in formato aperto sul portale regionale Sardegna OpenData, secondo le recenti azioni in materia di e-government e le indicazioni dell’Agenda Digitale, consentendo la diffusione ed il riuso delle risorse da parte di cittadini ed imprese e la pubblicazione di applicazioni e soluzioni di gamification per gli ambiti web e mobile (APP).

La creazione di un unico punto di ricerca e accesso alle risorse, la riduzione della frammentarietà delle informazioni e la semplificazione di accesso alle stesse, l’incremento delle risorse digitali disponibili per il Cittadino e le Imprese, l’accesso alle risorse da dispositivi mobili e la disponibilità delle relative informazioni in formato aperto in un’ottica di riuso sono solo alcuni degli evidenti vantaggi di questo progetto di amplificazione della raccolta e fruizione del patrimonio culturale materiale e immateriale della Sardegna. Ad essi si accompagnano l’introduzione di più elevati livelli di performance tramite il ricorso alle più recenti tecnologie di cloud computing, con risorse erogate come servizio, e la disponibilità di una soluzione regolata da definiti Service Level Agreement (SLA), nonché accessibilità, usabilità, sicurezza superiori rispetto all’attuale piattaforma di servizi ed allineati alla più recente normativa.

In uno scenario di profondi cambiamenti sociali e tecnologici che coinvolgono persone, relazioni, processi, comportamenti, modelli organizzativi e tecnologie, con questa iniziativa si intende innalzare la qualità e l’innovazione dei servizi, mettendo al centro l’identità culturale e territoriale della Regione Sardegna (RAS). Questo perché Àndalas de Cultura si propone di migliorare l’accesso alle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione dei beni culturali creando un aggregatore di contenuti e risorse digitali da cui avviare percorsi di conoscenza, creazione e fruizione culturale. Gli archivi, le biblioteche, i musei ed i principali istituti della cultura del territorio saranno i protagonisti di un coinvolgente confronto partecipato tramite azioni di comunicazione e diffusione. La loro partecipazione in veste di soggetti attivi consentirà la condivisione dei dati e delle informazioni che, grazie al progetto Àndalas de Cultura, daranno vita ad una più efficace promozione del territorio e ad una costante e capillare azione di valorizzazione del patrimonio culturale e identitario della Sardegna. Tutto ciò attraverso la piattaforma per la realizzazione del sistema regionale integrato di accesso alle risorse informative in ambito ABM (Archivi, Biblioteche, Musei) e dei servizi di aggiornamento, promozione e riuso di risorse digitali del patrimonio culturale.

Le diverse generazioni e i loro tempi (del quotidiano, dello studio, dell’apprendimento, del movimento, del viaggio…) unitamente alle istituzioni, associazioni, fondazioni e in genere tutti gli attori sociali che si occupano di trasferimento della conoscenza in tutte le sue forme sono i destinatari e i protagonisti di un ampio percorso di confronto con il patrimonio del passato che porta alla consapevolezza di quello che si sta costruendo oggi, che sarà quello del domani e che diverrà il lascito per le future generazioni.

Il progetto è finanziato POR FESR 2014-2020 - Asse II - Azione 2.3.1

Social:
Segui gli aggiornamenti sui canali social
Facebook: Àndalas de cultura
Instagram: andalasdecultura