Sassari, Collezione di botanica farmaceutica, catalogo botanico e modelli botanici, da sito ufficiale della struttura

Sassari, Collezione di botanica farmaceutica

Tipologia: Scienze naturali, farmaceutica

Informazioni
Indirizzo: via Muroni, 23 a - 07100 Sassari
Tel. +39 079 228619
Ente titolare: Università degli studi di Sassari
Ente gestore: Università degli studi di Sassari - Sistema Museale Universitario
Orari:
LU-DO su prenotazione
Biglietto: ingresso gratuito
E-mail: museo@uniss.it
Sito web: museo.uniss.it
Facebook: www.facebook.com/pg/muniss.universitasassari

Il museo
L'Erbario storico del Dipartimento di Scienze del Farmaco, costituito da circa 9.000 esemplari, comprende insiemi relativi alla flora della Sardegna, del Sarawak, del Madagascar e piante medicinali. I campioni vennero raccolti - fino ad anni recenti - intorno al primo nucleo catalogato nel 1876 da Maurizio Reviglio, professore di Materia Medica e Rettore dell'Università di Sassari. Nel 1914 venne ceduta all'Università di Torino la collezione di Flora piemontese del Reviglio, ottenendo in cambio un duplicato dell'importante Herbarium Moris. Si tratta di un insieme di 1692 campioni raccolti in Sardegna dallo studioso e dai suoi allievi a partire dal 1815 (Rhamnus Alathernus, n. 275) e soprattutto intorno al 1825. Nel tempo sono stati raccolti nell'ambito del Dipartimento anche vari insiemi di piante e frutti in formalina, droghe ecc. Dalla fine dell'800 si cominciarono inoltre a conservare attrezzature e strumentazioni per la ricerca e la didattica, modelli e disegni, oltre al significativo insieme di documentazione cartacea che include l'Inventario dello scomparso Orto botanico di via Paoli.

Perché è importante visitarlo
La collezione raccoglie esemplari della flora della Sardegna, del Sarawak, del Madagascar e numerosi campioni di piante medicinali.

Servizi
Informazione non disponibile.

Vedi su mappa