Padria, Museo Civico Archeologico, testa votiva femminile, periodo punico-romano

Padria, Museo Civico Archeologico

Tipologia: Archeologia

Informazioni
Indirizzo: via Nazionale, s.n.c. - 07015 Padria
Tel. +39 079 807018
Ente titolare: Comune di Padria
Ente gestore: Comune di Padria
Orari:
Maggio-Settembre
ME-DO 15:30-18:30
Ottobre-Aprile
su prenotazione
Biglietto:
Intero - euro 1,00 - adulti
Gratuito - minori sino ai 12 anni e adulti oltre 65 anni
Il museo organizza saltuariamente mostre espositive temporanee definendone, di volta in volta, modalità di accesso, date e orari.
E-mail: sociale@comune.padria.ss.it
Sito web: www.comune.padria.ss.it/it/Padria/Museo

Il museo
Il museo, che ha sede nell'ex monte granatico, edificio tardo ottocentesco situato presso la bella chiesa aragonese di Santa Giulia, è dedicato alle testimonianze archeologiche del territorio comunale.
Una prima sezione presenta reperti neolitici di cultura Ozieri, le riproduzioni grafico-fotografiche di reperti nuragici provenienti da Padria, ma conservati presso i musei archeologici nazionali di Cagliari e Sassari (due navicelle ed un arciere bronzei), il plastico del territorio.
Di particolare interesse e di un certo valore artistico è il deposito votivo rinvenuto nel sito di San Giuseppe che deve riferirsi al centro romano di Gurulis Vetus. Il deposito, databile tra il I sec. a.C. e il III sec. d.C., comprende terrecotte anatomiche, animali, frutti, statuine umane.
È presente una collezione di reperti punico-romani di proprietà del Comune: sono notevoli i vasi a vernice nera, i "thymiateria" a testa di dea "kernophoros", gli unguentari, le urne cinerarie e le lucerne.
Alcuni pannelli illustrano i resti della città romana di Gurulis Vetus: ponti ed un tratto viario locale connesso con una rete stradale di collegamento tra la costa occidentale dell'isola ed il Logudoro più interno.

Perché è importante visitarlo
Un particolare motivo d'interesse è dato dalla collezione di terrecotte provenienti dalla stipe votiva di San Giuseppe.

Servizi
Laboratori didattico-educativi, visite guidate.

Vedi su mappa