Villasimius, museo archeologico

Villasimius, Museo Archeologico

Tipologia: Archeologia

Informazioni
Indirizzo: via A. Frau, 5 - 09049 Villasimius
Tel. +39 070 7930290
Ente titolare: Comune di Villasimius
Ente gestore: Comune di Villasimius
Orari:
16 Settembre-14 Giugno
MA-DO 09:00-13:00 e 16:00-18:00
15 Giugno-15 Settembre
MA-DO 10:00-13:00 e 21:00-24:00
Le visite fuori dagli orari sono possibili su prenotazione.
Biglietto:
Intero - euro 3,00 - adulti
Ridotto - euro 1,50 - minori dai 7 ai 16 anni e adulti oltre 65 anni
Cumulativo intero - euro 4,00 - adulti, per visita al museo e a Fortezza Vecchia
Cumulativo ridotto - euro 2,00 - minori dai 7 ai 16 anni e adulti oltre 65 anni, per visita al museo e a Fortezza Vecchia
E-mail: museo@villasimiusweb.com - museovillasimius@tiscali.it
Facebook: www.facebook.com/museo.archeologico

Il museo
Il museo ha sede in una casa rurale dell'Ottocento e raccoglie le testimonianze archeologiche del territorio di Villasimius dall'età nuragica all'età medievale.
Una sala è dedicata al santuario nell’insediamento di Cuccureddus, approdo che si rese parte attiva negli scambi commerciali dal periodo fenicio alla tarda antichità. I reperti provengono dagli ambienti del tempio ma sono anche testimonianza della vita quotidiana degli abitanti del luogo. Fra i manufatti di epoca romana emergono gli ex voto in terracotta che riproducono i volti delle divinità e le parti anatomiche degli offerenti.
Di particolare interesse è l'esposizione dedicata ai rinvenimenti subacquei lungo la costa di Villasimius. Sono esposti alcuni cannoni e parte del carico del relitto dell'Isola dei Cavoli, una nave spagnola naufragata intorno al XV secolo. La nave, diretta in Campania o in Sicilia, trasportava "azulejos", mattonelle dal caratteristico rivestimento in smalto bianco e azzurro.
Altri rinvenimenti subacquei sono illustrati anche con la ricostruzioni degli ambienti originari dei reperti relativi a navi fenicie e puniche e a carichi di imbarcazioni romane e di età vandalica.

Perché è importante visitarlo
È un museo territoriale che valorizza in particolare i ritrovamenti subacquei. I pezzi forti sono i materiali del relitto dell'Isola dei Cavoli e la riproduzione di uno scavo subacqueo.

Servizi
Accessibilità fisica facilitata per visitatori con esigenze specifiche, audio guide, laboratori didattico-educativi, percorso per non vedenti e ipovedenti con mappe tattili, Wi-Fi.
Le audio guide sono disponibili nelle lingue inglese, francese, spagnolo, tedesco. Per le visite guidate di gruppi numerosi e classi scolastiche è necessaria la prenotazione; le visite guidate sono disponibili anche in lingua inglese e francese.

Consulta le pagine
Porto fenicio di Cuccureddus

Vedi su mappa