Mamuthones e Isshoadores protagonisti assoluti del carnevale di Mamoiada

Le maschere tradizionali del carnevale di Mamoiada sono i Mamuthones, vestiti di pelli ovine, con una maschera nera di legno sul viso e la schiena coperta da pesanti campanacci, e gli Issohadores, che portano giubbe rosse, pantaloni bianchi e campanelli di ottone e bronzo.
La sfilata dei Mamuthones e degli Isshoadores è una vera e propria cerimonia solenne, ordinata come una processione.
I Mamuthones, disposti in due file parallele, fiancheggiati dagli Issohadores, si muovono molto lentamente curvi sotto il peso dei campanacci e con un ritmo scandito dagli Issohadores, dando un colpo di spalla per scuotere e far suonare tutti i campanacci.
Gli Issohadores si muovono con passi più agili e all'improvviso lanciano la loro fune, sa soha, per catturare qualcuno degli astanti: i prigionieri per liberarsi dovranno offrire loro da bere.

Mamuthones e Isshoadores, sia domenica 22 che Martedì grasso, ultimo giorno di carnevale,sfileranno con i loro abiti tradizionali per le vie del paese eseguendo la celebre “danza” scandita da campanacci e campanelli. Lunedì avrà luogo invece la sfilata dei "Mamuthones e Isshoadores piccoli", giovanissimi ma già molto bravi.

Per avere informazioni sui carnevali barbaricini è possibile contattare il numero verde 800 88 11 88.

Consulta la sezione Carnevale di Mamoiada

elenco completo