I Tramonti della Sardegna

I Tramonti della Sardegna

Dal 31 luglio al 25 agosto si ripete per il terzo anno consecutivo il tour musicale in tutta l'isola con gli spettacoli al tramonto ideati da Enzo Favata.

Sarà Alghero, il 31 luglio, ad inaugurare l'originale circuito di concerti al tramonto per tutta la Sardegna che si protrarrà per tutto il mese di agosto e si concluderà il 25 agosto a Bosa.

Organizzato per il terzo anno consecutivo dall'associazione Jana Project, il tour di 18 spettacoli toccherà alcune delle più belle località dell'isola e luoghi di particolare bellezza e interesse per il paesaggio, l'ambiente, l'archeologia. In questo modo l'occasione dello spettacolo al tramonto crea non solo emozioni e suggestioni, ma contribuisce anche alla diffusione della conoscenza sull'enorme ricchezza del patrimonio naturalistico e culturale dell'isola.

Altra caratteristica dell'originale progetto, ideato e diretto dal musicista Enzo Favata, è la componente della sostenibilità: tutti i concerti sono concepiti in modo da adattarsi al luogo con il minimo impatto ambientale.

Il tour comprende spettacoli di genere diverso, tutti contraddistinti da un'alta qualità e il livello internazionale degli artisti coinvolti.

Ad inaugurare il circuito dei tramonti sarà lo spettacolo per voce narrante e musica "La Sardegna, le radici della storia", scritto e raccontato dal geologo Mario Tozzi con Enzo Favata ai sassofoni e live electronics. La prima data avrà luogo il 31 luglio alle ore 20.00 presso il Nuraghe Palmavera di Alghero, in collaborazione con la coop. Silt (ingresso per spettacolo e visita guidata € 15,00). Altre due repliche si terranno a Muravera il 1° agosto presso la Torre dei Dieci Cavalli (ingresso libero) e a Lanusei il 2 agosto presso il parco archeologico del Bosco Seleni (ingresso spettacolo e visita guidata € 15,00 in collaborazione con la coop. la Nuova Luna).

Il tramonto del 4 agosto presso la reggia nuragica di Seruci a Gonnesa sarà accompagnato dal quartetto jazz Inner Roads composto da Enzo Favata (sassofoni), Enrico Zanisi (pianoforte), Danilo Gallo (contrabbasso), UT Gandhi (batteria). Il 5 agosto lo stesso quartetto sarà nell'isola dell'Asinara, a Fornelli.

Il 6 agosto a Barisardo, per il tramonto sulla spiaggia della Torre di Barì ci sarà musica del trio "Caracas Café", composto da Enzo Favata (sassofoni), Marcello Peghin (chitarre), UT Gandhi (Batteria).

Il 7 agosto gli stessi musicisti con Danilo Gallo al basso nel progetto elettrico "Decoder" saranno a Stintino.

Pausa di qualche giorno e il tour dei tramonti riprende il 10 agosto con un concerto nella località di S'Archittu a Cuglieri con il trio "Caracas Café" e il pianista Alfonso Santimone.

Il 12 agosto l'appuntamento è a Oliena nelle vicinanze del fonte sacra de Su Cologone con "The New Village", concerto per sestetto jazz e il celebre coro dei Tenores di Bitti "Remunnu 'e Locu".

Dal 13 al 15 agosto l'associazione Jana Project organizza ad Alghero la seconda edizione del Festival del Barrio Vell, e all'interno della rassegna sono previsti due concerti al tramonto presso la spiaggia di San Giovanni: il 13 agosto il trio di chitarra, contrabbasso e percussione guidato da Giovanni Seneca; il 14 agosto il duo Pino Iodice al piano e Giuliana Soscia alla fisarmonica.

Dal 16 agosto fino al 22 agosto il circuito dei Tramonti ospiterà un'artista d'eccezione: la cantante africana Dudu Manhenga, proveniente dallo Zimbabwe con il suo gruppo, si esibirà per la prima volta in Sardegna in un tour di 6 date che toccherà il 16 agosto Mogoro (Nuraghe Cuccurada), il 17 agosto Carbonia (anfiteatro Monte Sirai, ingresso € 10,00), il 19 agosto Isili, il 20 agosto Badesi (spiaggia Li Junchi), il 21 agosto Lanusei e il 22 agosto Sant'Antioco (Arena fenicia).

La terza edizione dei Tramonti della Sardegna si concluderà infine nella bellissima cornice di Bosa (ex Convento dei Cappuccini) con il concerto del quartetto "Inner Roads" (ore 20.00, ingresso € 10,00).

Alcuni concerti saranno preceduti dall'intervento degli esperti della Fondazione Nurnet che l'organizzazione ha voluto coinvolgere per approfondire la conoscenza sugli aspetti archeologici dei luoghi visitati. I soci di Nurnet saranno presenti a Gonnesa il 4 agosto, a Mogoro il 16, a Carbonia il 17, a Lanusei il 21, a Sant'Antioco il 22 e a Bosa il 25 agosto.

Il progetto dei "Tramonti della Sardegna" si inserisce nell'attività di produzione musicale della Jana Project con il sostegno dell'Assessorato della Pubblica Istruzione e Assessorato al Turismo della Regione Sardegna e dei Comuni che ospitano gli spettacoli.

Contatti
Per informazioni e aggiornamenti:
Pagina su Facebook: I Tramonti della Sardegna
Infoline: 345 7623785
E-mail: janaproject.2010@gmail.com

Jana Project
Associazione concertistica
Via degli Orti trav. a/1
07041 Alghero (SS)
tel. fax 079 952118

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese