Pinocchio

Pinocchio

Da martedì 3 marzo 2009 il Teatro Centrale di Carbonia ospiterà la seconda tappa della tournèe di Pinocchio - Le avventure del burattino nel gran teatro d‘Italia, lo spettacolo prodotto dal Teatro Stabile della Sardegna e dal TeatrEuropa de Corse, con la regia di Orlando Forioso. Lo spettacolo rimarrà a Carbonia fino a giovedì 5 marzo.

Avventure teatrali di Orlando Forioso
Dall’omonimo libro di Carlo Collodi e dalla filastrocca di Gianni Rodari

Con:
Emanuele Masillo, Pinocchio
Giorgio Di Costanzo, La Volpe
Daniele Pettinau, Il Gatto
Angelo Trofa, Geppetto
Valentina Fadda, La Fatina dai capelli turchini
Giorgia Sorrentino, Il Grillo parlante

Musiche e canzoni di Edoardo Bennato
Scene e costumi di Jacovitti
Regia di Orlando Forioso

Guardatevi attorno nella vostra città, sicuramente l’avete sentito arrivare, è il grande carrozzone del Teatro di Mangiafuoco: il Gran Teatro d’Italia. Un teatro con Arlecchino, Pulcinella e... Pinocchio! Scarrozzate per tutto il mondo, arrivano le avventure teatrali del personaggio letterario italiano più famoso, che tra mille trappole e mille inganni, tra canzoni e circo, vi condurrà nel magnifico Paese dei balocchi.
Il personaggio letterario italiano più famoso al mondo, rivive nel “teatro” le sue avventure, il suo percorso di crescita e trasformazione. Ingenuo e irrequieto, candido e avventuroso, Pinocchio è un viaggio verso il divenire “ragazzo”, o almeno evitare di essere un “burattino senza fili”.
In questa versione teatrale, l’opera di Carlo Collodi si fonde con la fantasia di Gianni Rodari e con la maestria del palcoscenico del regista Orlando Forioso che, utilizzando le diversità linguistiche italiane, inserisce Pinocchio nella grande tradizione della Commedia dell’Arte.
“Non sì può immaginare il mondo senza Pinocchio" diceva lo scrittore Italo Calvino. Ed aveva ra¬gione. Anche oggi, a distanza di più di cento anni da quando è stato in¬ventato, Pinocchio è nostro compagno di vita. Sta lì, non da fastidio a nessuno, se vuoi legger¬ne le avventure sono disponibili in più di 270 lingue diverse; se vuoi portarlo in pal¬coscenico lui è disponibile, perché il teatro è la sua casa.

Allestito per la prima volta nel 1998 al Teatro Eliseo di Roma (il grande salotto del teatro italiano), questo spettacolo è stato rappresentato in Italia per oltre 200 recite, con una presenza straordinaria di più di 100.000 spettatori! All’estero, a Parigi, Pinocchio, in versione italiana, è stato presentato nel 2000 al Theatre du Rond Point, per la stagione teatrale del Theatre des Italiens diretta da Maurizio Scaparro.
Nel 2008, a dieci anni di distanza, una nuova versione sta per percorrere i sentieri teatrali di Italia e del Mondo, con una eterogenea compagnia di sei attori capaci di recitare in più lingue!
Con il prezioso aiuto delle fantasiose scene del grande artista Jacovitti, Orlando Forioso ha cercato di dare origine ad uno spettacolo vitale e dinamico, dalla grande potenza visionaria. I luoghi delle spettacolo si ricreano all’interno del Teatro di Mangiafuoco grazie a delle sproporzionate sedie giganti che diventano ora foresta, ora circo, ora osteria, ora scuola, ora mare...
Edoardo Bennato, cantante e compositore napoletano, con le sue musiche e le sue canzoni (Il gatto e la volpe, Un milione di monete, La fata, In prigione - in prigione, Dotti, medici e sapienti) coinvolge i ragazzi con ritmi accattivanti, con accenni rock e pop, e il Paese dei Balocchi diventa una grande discoteca.
Pinocchio non è solo uno spettacolo, è una grande festa per tutta la famiglia, bambini e adulti insieme per cantare e ridere e commuoversi nel Gran Teatro d’Italia.

L'inizio degli spettacoli è previsto alle ore 10:30 (scolastica).
Costo biglietti: biglietto singolo € 5,00 per le medie - € 4,00 per le elementari e € 3,00 per le materne.

Contatti
Teatro Stabile della Sardegna
Via Mameli, 153 - 09123 Cagliari
tel. +39 070 275899
Fax +39 070 270932
e-mail: teatrodisardegna@virgilio.it
Sito web: www.teatrostabiledellasardegna.it

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese