MAN di Nuoro

Something Else!!!

Il museo belga di arte contemporanea SMAK di Gent, uno dei più importanti del Nord Europa, arriva al MAN di Nuoro con una selezione dalla propria Collezione.
La scelta delle opere, effettuata da Philippe Van Cauteren e Cristiana Collu, documenta il passaggio vissuto dall'arte contemporanea negli anni Cinquanta tra un "prima" e un "dopo". "Something Else!!!!", l'album del jazzista americano Ornette Coleman risalente al 1958, è la metafora di questa transizione perchè il quintetto del musicista americano infranse le convenzioni del mondo fìdel jazz esplorando territori nuovi, dall'improvvisazione all'atonalità. Questa sorta di "vitalissimo cortocircuito" si avverte anche nella collezione dello SMAK "nel momento in cui l'eredità del contemporaneo viene violentemente superata da nuovi linguaggi e nuovi protagonisti".

Il "Something Else" può trovare una collocazione temporale alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando nell’arte irrompono nuove tematiche, nuovi linguaggi, nuovi protagonisti, che si "sovrappongono" al precedente definibile come "storico". Il Museo MAN, attraverso questa mostra, si propone di raccontare questo momento di passaggio, cercando di capire se "al di là dell’effetto di rottura, talvolta violenta, non si possano trovare le linee – come nella musica di Ornette Coleman – di una complessa, stratificata e sofisticata melodia".

"Something Else!!!!", inaugurata al Museo MAN di Nuoro il 6 febbraio e visitabile fino al 19 aprile, espone 70 opere di 50 artisti tra i quali Arma, Joseph Beuys, Marcel Broodthaers, Patrick Lebret, Allen Jones, Jannis Kounellis, Ricardo Brey, Pascale Marthine Tayou, Lois e Franziska Weinberger, Maria Serebriakova, Johanna Billing, Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla, Guillaume Bijl, Jan Fabre, Wilhelm Sasnal, Wim Delvoye, Thomas Schütte, Zoe Leonard, Edward Lipski, Jan Van Imschoot, Bruce Nauman, Walter Leblanc, Jean-Pierre Raynaud, Mekhitar garabedian, Sven ‘t Jolle, François Morellet, Panamarenko, Herman Van Ingelgem, Federico Fusi, Mike Kelley, Fabrice Hybert, Andy Warhol, Willem Oorebeek, Luc Tuymans, Pierre Alechinsky, Jan Vecruysse.

Da venerdì 6 febbraio a domenica 3 maggio
Man Museo d'Arte della Provincia di Nuoro, via Satta 15
La mostra potrà essere visitata tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.30. Chiuso il lunedì.

Consulta la sezione Man – Museo d'Arte della Provincia di Nuoro

Per informazioni contattare il numero verde 800 88 11 88

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno - Mostre | Appuntamenti in vetrina - Mostre
Consulta gli appuntamenti per mese - Mostre