Nietta Condemi de Felice

Nel labirinto di Aracne

Da venerdi 30 gennaio al Centro Comunale d’Arte e Cultura Lazzaretto è visitabile la mostra sull’arte tessile "Nel labirinto di Aracne" dell’artista orunese Nietta Condemi de Felice, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari, in collaborazione col Consorzio Camù.

Un percorso sperimentale che parte dalle trame storico-etnologiche del tessuto tradizionale sardo per poi discostarsene completamente, con esperimenti su giochi di colore, materiali e tridimensionalità. Nietta Condemi de Felice inventa così le sue tecniche e crea la sua arte ultramoderna, fatta di fili coloratissimi di lana, cotone e lino, tessuti e intrecciati fra loro su superfici di carta, plastica e metallo.

Gli arazzi, alti anche due metri e mezzo, sono quasi tutti tessuti a mano e in 3D, come nell’opera Installazione Bianca “Free Climbing”, in cui sagome di omini in lana sono legati da un filo rosso a un immaginario palazzo, dediti all’arrampicata sportiva.
La sua ricerca sull’arte tessile si spinge, così, oltre la tradizione sarda, rinnovandola con forme e contenuti sempre astratti, sempre imprevedibili.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 5 marzo
Orari: dal martedì alla domenica 9:00 - 13:00 / 16:00 - 20:00 (lunedì chiuso)
Ingresso: Intero 3,00 €; ridotto 2,00 €

Consulta l'invito
Consulta l'approfondimento sull'artista
Consulta l'elenco delle opere

Contatti
Centro Comunale d’Arte e Cultura Lazzaretto
Via dei Navigatori - 09126 Cagliari
tel. +39 070 3838085
e-mail: lazzaretto@camuweb.it

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno - Mostre | Appuntamenti in vetrina - Mostre
Consulta gli appuntamenti per mese - Mostre