Paola Gassman in una scena dello spettacolo

L'appartamento è occupato! Le Squat

L'algerino Samir e la lituana Natasha, giovane coppia senza permesso di soggiorno, occupano un appartamento di un quartiere borghese di Parigi con la complicità del figlio della portiera del palazzo, Manuel.
Un giorno però le proprietarie tornano all'improvviso dalle vacanze e resesi conto dell'accaduto reagiscono in maniera diversa: una vorrebbe chiamare subito la polizia per poterli mandare via, l'altra tentando di comprendere la situazione propone una "temporanea coabitazione forzata".
I personaggi, con la loro capacità di dare e ricevere, dimostrano come il razzismo e le barriere sociali possono essere sconfitti attraverso la capacità di ascoltare e comprendere l'altro.
Un testo sul conflitto generazionale e le differenze sociali con personaggi, ben delineati anche attraverso la cura per il linguaggio ("pulito e alto" quello della borghesia, "quotidiano della strada" quello degli immigrati), che si scontrano e poi si integrano.

Di Jean Marie Chevret
Traduzione Marzia G. Lea Pacella e Pino Terno
Regia Maurizio Panici
Con Paola Gassman, Lydia Biondi, Mirella Mazzeranghi, Hossein Taheri, Elisa Di Eusanio, Andrea Bacci
Costumi Lucia Mariani
Scene Gianluca Amodio
Musiche Roberto Fia
Produzione Argot produzioni

Giovedì 12 marzo, ore 21
Teatro Civico O. Fallaci di Ozieri

Lo spettacolo è inserito all'interno della programmazione del Ce.D.A.C., Circuito Teatrale Regionale Sardo, da 22 anni riconosciuto dal Dipartimento dello Spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come il referente per la distribuzione degli spettacoli teatrali nell'Isola, opera in collaborazione con l'Ente Teatrale Italiano.

Consulta la sezione Ce.D.A.C.

Per informazioni contattare il numero verde 800 88 11 88

Visualizza tutti gli appuntamenti del giorno | Appuntamenti in vetrina
Consulta gli appuntamenti per mese