Sardegna Cultura
Logo Regione Autonoma della Sardegna

Cagliari, Museo delle industrie litiche della Sardegna preistorica e protostorica

Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Informazioni
Indirizzo: Cittadella dei Musei, Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-artistiche, piazza Arsenale, 1 - 09124 Cagliari
Tel. +39 070 6757602 - +39 070 6757626
Ente titolare: Università degli Studi di Cagliari (CIMAS)
Ente gestore: Università degli Studi di Cagliari (CIMAS)
Orari:
LU-VE
Il museo è visitabile su appuntamento, prenotando telefonicamente la visita. Il sabato e la domenica il museo è chiuso.
Biglietto: ingresso gratuito
E-mail: luglie@unica.it
Sito web: www.unica.it

Il museo
Situato all'interno della Cittadella dei Musei, nel quartiere di Castello, il museo è costituito da due raccolte di oggetti litici preistorici, già appartenenti alle collezioni didattiche del Laboratorio di Antichità Sarde e Paletnologia della Facoltà di Lettere e Filosofia. La prima e più consistente raccolta risale al periodo prenuragico e nuragico. È costituita da un vasto assortimento di armi e manufatti di pietra scheggiata e levigata, per lo più in ossidiana e selce, provenienti da siti archeologici del Campidano. La seconda raccolta, più esigua per quanto riguarda la quantità di materiali, ma oltremodo interessante, è costituita da strumenti dell'antica età della pietra, in particolare "amigdale" e da tipici ciottoli in selce a scheggiature bifacciali, di provenienza africana e mediterranea.

Perché è importante visitarlo
Informazione non disponibile.

Servizi
Visite guidate.
© 2018  Regione Autonoma della Sardegna