Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  argomenti  ›  arte  ›  artisti contemporanei

Artisti contemporanei

Erik Chevalier, Arte utileErik Chevalier
Artista trilingue con solide radici cristiane, non ha patria da quando gli è morta la mamma. Si interessa dei diversi modi che si usano per dire le stesse cose.
Cristian Chironi, Offside #3, 2007 Cristian Chironi
Chironi mette in relazione nelle sue performance e nelle sue opere il rapporto tra l'uno e il tutto e tra l'individuo e la sua dimensione sociale.
Nietta Condemi De Felice, Trasparenze, 2006Nietta Condemi De Felice
Il suo percorso artistico è legato alla sperimentazione nel campo delle arti visive e della tessitura condotta a livello di ricerca e di comunicazione visiva.
Aldo Contini, Vetrata, 1989Aldo Contini
Dal 1962 insegna all'Istituto d'Arte di Sassari, dove sotto la direzione di Mauro Manca si è instaurato un clima di intenso fervore di rinnovamento e di ricerca.
Salvatore Coradduzza, Senza titolo, 1994Salvatore Coradduzza
Dall'età di 19 anni e per 5 anni è assistente di Mauro Manca all'interno del laboratorio di decorazione pittorica dell'Istituto Statale d'Arte di Sassari.
Enrico Corte, Il faro, 1984Enrico Corte
Le sue ricerche spaziano in diversi campi, dall'arte contemporanea multimediale ai digifilms; realizza installazioni in mostre e rassegne tra Europa e Stati Uniti.
Antonello Cuccu, Asino io e tu, 2001Antonello Cuccu
Nel 1985 si verifica una profonda virata nella sua ricerca con la messa a punto di un personale codice espressivo sulla rilettura della tradizione sarda.
Luigi De Giovanni, Angoscia - il tempo passa Luigi De Giovanni
Nel 1974 si Diploma all'Accademia Delle Belle Arti di Roma dove è stato allievo dei maestri: Spadini, Guzzi, Avanessian
Attilio Della Maria, Monade 2, 1964Attilio Della Maria
Dal 1960 frequenta varie gallerie e gruppi artistici. Aderisce al "Gruppo di Iniziativa" e altri gruppi attivi nel rinnovamento dell'arte in Sardegna.
Marisa Delzotto, Hale Bopp 2, 1996Marisa Delzotto
Esule dall'Istria, dal 1947 al 1966 vive a Cuneo, dove collabora alla nascita del gruppo "Giovani Artisti La Tavolozza" col quale partecipa a diverse collettive.
31-40 di 128
Patrimonio culturale della Sardegna