Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  argomenti  ›  chiese romaniche  ›  monumenti

Schede Monumenti

Chiese romaniche
La maggior parte delle chiese romaniche della Sardegna, specie quelle di piccole dimensioni, hanno pianta a navata unica e caratteristiche di semplicità costruttiva che prevedono la presenza del campanile a vela innalzato sulla facciata. Il materiale utilizzato è la pietra, tagliata e messa in opera con cura. Dal punto di vista cronologico si può individuare un romanico iniziale (1050 – 1150); un romanico maturo (1150 – 1250) ed un romanico tardo (1250 – 1300).
Patrimonio culturale della Sardegna