Storia dell'evento

La sfilata dei carri allegorici del carnevale tempiese ha luogo per la prima volta nel 1956. Il personaggio principale è "Giorgio", un tempo chiamato Jolgliu Puntogliu, oggi invece "Sua Maestà Re Giorgio" che rappresenta il potere in tutte le sue forme.

Il carnevale di Tempio ha origini antiche, ma risalire al principio non è facile, anche perché molte tradizioni sono state col tempo modificate. Si ritiene tuttavia che la figura di Giorgio risalga ad epoca pre-romana, quando lo spirito della terra che fruttifica era chiamato Giorgi e a questa divinità si offrivano sacrifici propiziatori.