Carte de la Côte Méridionale de Sardaigne, 1846

Carte de la Côte Méridionale de Sardaigne, 1846



Tecnica
Carta a stampa in bianco e nero, incisione in rame.

Autore
Jean Pierre Jurien-Lagraviere Capitaine de Corvette

Titolo, edizione, anno
Carte Particulière / de la / Côte Méridionale de Sardaigne / depuis le Cap Teulada jusqu'a la Tour de Pula; / Baie de l'Ile Rousse. / Levée en 1842, / par Mr Jurien-Lagravière, Capitaine de Corvette, commandant le Brich la Comète, / MM. J. de la Roche, Ingénieur Hydrographe de la Marine / et L. Gaussin, Elève hydrographe; / Assistés de MM.A. de Larminat et C. Ferrand, Lieutenants de Vaisseau, / et de MM J. Aune et P. Larrieu, Enseignes de Vaisseau. / Publiée par ordre du Roi / Sous le Ministère de M. le Baron de Mackau, / Vice Amiral, Pair de France, Secrétaire d'Etat au Département de la Marine / et des Colonies, / Au Dépôt-général de la Marine / en 1846, tavola n. 1125, 1846.

Descrizione
Nord in alto; dimensioni h x b foglio mm 1.000 x 698, incisione non individuabile, disegno mm 593 x 883.
La tavola è stata incisa da Chassant e scritta da J.M. Hacq. La longitudine è misurata ad oriente dall'Osservatorio Reale di Parigi. In basso a sinistra è inciso lo stemma del Dépôt de la Marine. Il titolo della tavola è in alto al centro. Nell'angolo in alto a sinistra sono disegnate quattro piccole vedute: le prime due prese sulla secca di Porto Scuro, le altre due dalla secca di capo Spartivento. A lato è il solito avertissement sull'approdo, sulla qualità delle coste e dei fondali. Si precisa anche che la profondità dell'acqua è misurata in metri.