Das Koenigreich Sardinien, 1789-1791

Das Koenigreich Sardinien, 1789-1791

La carta è opera di F. Von Reilly (Vienna 1766-1820), cartografo ed editore austriaco, nonché mercante di stampe a Vienna. Tra il 1789 e il 1806 produsse circa 830 carte di tutta l'Europa, confluite poi in un atlante universale, Schauplatz (..) der Welt, pubblicato tra il 1789 e il 1791.



Tecnica
Carta a stampa a colori, incisione in rame.

Autore
Franz Johann Joseph von Reilly

Titolo, edizione, anno
Das / Koenigreich / Sardinien / Nro. 455, tavola 455 in Schauplatz der fünf Theile der Welt, Vienna, 1789-91.

Descrizione
Nord in alto; dimensioni h x b foglio mm 302 x 375, incisione mm 257 x 335, disegno mm 241 x 318; Deutsche Meilen 15 auf einen Grad.; Gemeine italianische Meilen 60 auf einen Grad.
La carta è opera di F. Von Reilly (Vienna 1766-1820), cartografo ed editore austriaco, nonché mercante di stampe a Vienna. Tra il 1789 e il 1806 produsse circa 830 carte di tutta l'Europa, confluite poi in un atlante universale, Schauplatz (..) der Welt, pubblicato tra il 1789 e il 1791 e in un atlante tedesco, il Grosser Deutscher AtItis del 1794-1796, nel quale erano contenute anche carte di altri continenti.
Questa singolare edizione austriaca si presenta molto dettagliata nelle divisioni politiche e amministrative; è inoltre in generale ricca di toponomi, il più delle volte correttamente disposti e con dizione esatta.
La Sardegna si trova rappresentata alle tavole 455, 456 e 457. La prima è una carta generale dell'isola, le altre due contengono rispettivamente la parte settentrionale e quella meridionale. Alle tavole 451-454 era invece la Sicilia. Un'altra immagine della Sardegna si trova all'interno di un riquadro nella tavola 478, dedicata a Piemonte e Valle d'Aosta.