Tortolì, area di S'Ortali 'e Su Monti

Tortolì, area di S'Ortali 'e su Monti

Informazioni
Indirizzo: 08048 Tortolì - località S’Ortali e Su Monti
Tel. +39 0782 32704
Ente gestore: Irei S.r.l
Orari:
Aprile-Maggio
MA-DO 09:00-12:00 e 16:00-19:00
Giugno-Settembre
MA-DO 09:00-12:30 e 16:00-20:00
Ottobre-Marzo
MA-DO 09:00-12:00 e 15:00-18:00
Novembre-Febbraio
MA-DO 09:30-13:00 e 14:00-16:30
Biglietto:
Intero - euro 3,00 - adulti
Ridotto - euro 1,50 - minori
Con prenotazione anticipata è possibile usufruire del parco archeologico anche nei lunedì. Le prenotazioni possono essere fatte telefonicamente, o compilando un apposito form presente nel sito del gestore.
E-mail: ireisnc@tiscali.it - archeogliastra@libero.it
Sito web: http://www.irei.it
Facebook: https://www.facebook.com/pg/ArcheologiaOgliastra

L'area
L'area archeologica è alla sommità di due rilievi collinari contigui, separati da una insellatura, che si ergono ad O della piana retrostante la spiaggia di Orrì, sulla costa ogliastrina, nella Sardegna orientale. Nell'area del complesso di S’Ortali ‘e su Monti sono presenti testimonianze dell’età prenuragica, e più consistenti tracce del periodo nuragico. Al Neolitico Recente sono riferibili una domus de janas, grotticella funeraria artificiale, parte di una vasta necropoli, alcuni menhir, due dei quali ancora eretti presso la vicina tomba di giganti, resti di un probabile circolo megalitico. Riconducibile all'età del bronzo e del ferro, il sito monumentale comprende un nuraghe complesso a tholos.

Servizi
Laboratori didattico-educativi, visite guidate.
I laboratori didattici, da prenotare anticipatamente, sono rivolti alle scuole di ogni ordine e grado e si prefiggono l’obiettivo di creare, attraverso esperienze sul campo, una maggiore consapevolezza nei confronti del patrimonio culturale; i progetti didattici si svolgono sia durante incontri in classe che nei siti con laboratori sul campo, e possono essere adattati alle esigenze di ciascuna classe.

Consulta le pagine
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e su Monti

Come arrivare
Da Tortolì si prende la strada per la spiaggia di Orrì. A circa km 2, nei pressi di una Cabina elettrica dell'Enel è posto un cartello turistico che indica il parco archeologico di San Salvatore. Si supera la prima deviazione a d., si prosegue per circa 200 m e sempre sulla d. si trova un altro bivio. Lo si imbocca e si percorre la strada per circa m 100: il nuraghe è sulla d. della strada mentre la tomba dei giganti e i menhir si trovano a s.

Vedi su mappa