Sardara, pozzo Sacro

Sardara, area di Sant'Anastasia

Informazioni
Indirizzo: vico Eleonora D'Arborea, 10 - 09030 Sardara
Tel. +39 070 9386183 - +39 070 9386011
Ente gestore: Cooperativa Villa Abbas
Orari:
Ottobre-Maggio
MA-DO 09:00-13:00 e 16:00-19:00
Giugno-Settembre
MA-DO 09:00-13:00 e 17:00-20:00
Biglietto:
Intero - euro 5,00 - adulti
Ridotto - euro 3,00 - minori dai 6 ai 14 anni, adulti dai 65 ai 75 anni e gruppi oltre 8 persone
Gratuito - minori sino ai 6 anni e adulti oltre 75 anni
Nel biglietto è compresa la visita all'area archeologica di Santa Anastasia e al Civico Museo Archeologico Villa Abbas.
E-mail: coopvillabbas@tiscali.it
Sito web: http://www.coopvillabbas.sardegna.it/anastasia.htm
Facebook: https://it-it.facebook.com/villaabbas

L’area
L'area archeologica di Sant'Anastasia è situata nella parte alta di Sardara. Il santuario nuragico ha come fulcro il tempio a pozzo e risulta inserito in un articolato insediamento a carattere civile e religioso ancora in fase di scavo. Esso comprende, a circa m 10 a S dal primo pozzo, un secondo pozzo sacro e parte di un grande recinto ad andamento curvilineo, al cui interno si individuano i resti di diverse capanne. Dentro la chiesa dedicata a S. Anastasia è invece presente un pozzo nuragico d'uso, inserito originariamente in una capanna del villaggio.

Servizi
Visite guidate.

Consulta le pagine
Pozzo sacro di Sant'Anastasia
Civico Museo Archeologico Villa Abbas

Come arrivare
Il paese di Sardara, a metà strada tra Cagliari e Oristano, è lambito dalla SS 131, la principale arteria stradale della Sardegna. L'area archeologica è ubicata nel centro storico dell'abitato.

Vedi su mappa