Immagine non disponibile

San Gavino Monreale, Museo e centro documentazione Due Fonderie

Tipologia: Archeologia industriale

Informazioni
Indirizzo: via Montevecchio, 2 - 09037 San Gavino Monreale
Tel. +39 070 93749205
Ente titolare: Comune di San Gavino Monreale
Ente gestore: Comune di San Gavino Monreale
Orari:
Il museo, attualmente, si può visitare solo su prenotazione, telefonando anticipatamente al numero dell'Ufficio comunale Cultura, Spettacolo e Sport o prenotando via e-mail .
Biglietto: informazione non disponibile
E-mail: monumentisangavino@gmail.com
Sito web: www.monumentisangavino
Facebook: www.facebook.com/museoduefonderie

Il museo
Il Museo Due Fonderie è situato all'interno degli ex magazzini ferroviari, un tempo snodo per la materia prima che, dalla miniera di Montevecchio, era portata allo stabilimento industriale di San Gavino Monreale per la lavorazione.
Inaugurato ufficialmente il 20 Aprile 2013 per volere dell’Amministrazione Comunale, il Museo e Centro di documentazione deve il suo nome alla storia dell’antica fonderia di Villacidro e della moderna fonderia di San Gavino Monreale.
L’obiettivo è quello di creare un museo in continua evoluzione che, oltre a conservare l’immensa eredità lasciata nel territorio dall'attività metallurgica, diventi anche un polo attrattivo capace di documentare la storia della popolazione locale protagonista della transizione da comunità agropastorale a realtà industrializzata.
Il Museo Due Fonderie si propone di raccogliere, salvaguardare e trasmettere alle nuove generazioni la ricca eredità culturale, materiale e immateriale, della fonderia di San Gavino Monreale e dell’antica fonderia di Villacidro, documentando la storia delle comunità attraverso testimonianze orali, oggetti, scritti e immagini legati alla vita e al lavoro in fabbrica.
Il museo ospita un allestimento che comprende testimonianze orali registrate, oggetti e documenti legati alla vita e al lavoro in fabbrica, donati dai cittadini e dalla fonderia stessa. È presente inoltre un’area proiezioni dedicata alla visione e all'ascolto delle testimonianze dell’archivio del museo, tra filmati, documentari e interviste.

Perché è importante visitarlo
La struttura è dedicata a tutti gli appassionati di storia e archeologia industriale, a coloro che hanno o ancora svolgono qualsiasi ruolo nella storia della fonderia, ma soprattutto ai giovani che con questo museo avranno preziosi strumenti per conoscere e capire meglio gli ultimi ottanta anni della nostra storia, con le sue profonde trasformazioni storiche, economiche e sociali.

Servizi
Accessibilità fisica facilitata per visitatori con esigenze specifiche, audio guide, laboratori didattico-educativi, visite guidate.
Le audio guide sono disponibili anche in lingua inglese.