Cagliari, Antico Palazzzo di Città

Cagliari, Antico Palazzo di Città

Informazioni
Indirizzo: piazza Palazzo, 6 - 09124 Cagliari
tel. 070 6776482
Ente titolare: Comune di Cagliari
Gestione: Assessorato alla Cultura
Orari: 10.00 - 18.00 (invernale); 10.00 - 21.00 (estivo); lunedì chiuso
Biglietto: € 4,00 (intero); € 2,50 (ridotto);€ 2,50 (carta giovani); € 2,50
(gruppi); € 8,00 (cumulativo con il Museo d'Arte Siamese e la Galleria Comunale d’Arte; € 4,00 (cumulativo ridotto con il Museo d'Arte Siamese e la Galleria Comunale d’Arte). Esenzione biglietto bambini sotto i 6 anni, portatori di handicap e accompagnatori
sito web: www.museicivicicagliari.it
e-mail: museicivici@comune.cagliari.it

Il museo
L' Antico Palazzo di Città è uno storico edificio di Cagliari, sede municipale dal Medioevo fino alla fine del XIX secolo, quando una riunione del Consiglio Comunale, presieduto dall’allora Sindaco Ottone Bacaredda, in data 14 dicembre 1896, decretò il trasferimento del Comune dall'antica alla nuova sede, ancora da costruirsi sulla via Roma. Nel piano alto furono sistemate alcune aule per gli alunni delle scuole elementari, mentre il primo piano ospitò il Conservatorio di Musica Pier Luigi da Palestrina, fino al 1970, anno in cui venne trasferito nell’attuale sede di via Bacaredda.
Dopo anni di abbandono, in seguito ad accurati lavori di restauro, il Palazzo è stato restituito alla cittadinanza e recentemente destinato alle esposizioni temporanee di arte contemporanea.
L’edificio ospita, inoltre, in forma permanente, tre Collezioni Civiche, Il Fondo Etnografico Manconi-Passino, il Fondo Ceramico Ingrao, il Fondo d’Arte sacra Ingrao.

Perché è importante visitarlo
Il Palazzo, oltre ad essere stato sede del potere politico della città per diversi secoli, gode di una posizione privilegiata all’interno del quartiere storico di Castello: vicinissimo alla Cattedrale e al Palazzo Viceregio, mostra nella sua struttura i segni della storia di Cagliari.

Servizi
Esiste un servizio di visita guidata. È preferibile la prenotazione per gruppi e scolaresche. Non esistono barriere architettoniche.

Galleria fotografica