Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  grandi eventi  ›  carnevale  ›  ultime notizie  ›  da domenica si rinnova l'appuntamento con...

Da domenica si rinnova l'appuntamento con le maschere del carnevale di Ottana

Carnevale di Ottana Carnevale di Ottana
Figure centrali del carnevale di Ottana, che affonda le sue radici nel mondo sardo arcaico e nella cultura agropastorale, sono le maschere dei Merdules, Boes e Mascheras serias, che per le vie del paese creano uno spettacolo unico, rappresentando personaggi, ruoli e situazioni della vita dei campi attraverso spontanee interpretazioni basate su una sorta di canovaccio.

Estremamente caratteristiche sono le maschere lignee portate dai protagonisti del carnevale: quelle de Sos Merdules, i contadini, presentano tratti spesso deformati, forse per raffigurare la fatica del lavoro e della vita nei campi, mentre quelle de Sos Boes hanno sembianze bovine, corna più o meno, due foglie che decorano gli zigomi e una stella sulla fronte.
Sas Mascaras Serias, che con la loro danza rappresentano lo spirito goliardico che capovolge il senso dell'esistenza, sono invece vestite in modo eccentrico, con abiti vecchi, lenzuola, copriletti e persino tappeti da tavolo.

Le sfilate delle maschere animeranno il centro storico di Ottana nei pomeriggi di domenica, lunedì e Martedì grasso, oltre che la successiva domenica 1° marzo, con alcuni appuntamenti particolari: domenica la possibilità di assistere alla vestizione di Boes e Merdules, lunedì il Carnevale delle scuole, e martedì “sa pesadura de su Porcu”.
Le tradizionali sfilate saranno affiancate da varie iniziative quali i balli in piazza alla sera, l'apertura di mostre di artigianato, pittura e fotografie locali e la premiazione del concorso nazionale per artisti e designers sul tema “Carnevale di Ottana 2008, Un viaggio nel Tempo di Sogno” prevista per domenica 1° marzo dopo la Pentolaccia.

Per avere informazioni sui carnevali barbaricini è possibile contattare il numero verde 800 88 11 88.

Consulta la sezione Carnevale di Ottana
Patrimonio culturale della Sardegna