Balli per strade di Gavoi

Giovedì grasso con "Sa Sortilla 'e Tumbarinos" a Gavoi e con le maschere dei bambini a Oniferi

Il carnevale di Gavoi inizia il giovedì grasso, "jobia lardajola" (così chiamato perché in questa occasione si preparavano le fave con il lardo), con "sa sortilla 'e tumbarinos", il raduno di centinaia di tamburini.
La manifestazione prosegue lunedì 23 febbraio con Cambaradas Mascaràs, la sfilata di carri allegorici accompagnati dal suono degli strumenti musicali di Gavoi.

Protagonisti del carnevale oniferese sono "sos Maimones" maschere tipiche caratterizzare dal volto annerito con la fuliggine ricavata dal sughero bruciato. Momento particolarmente suggestivo è la vestizione di "sos Maimones" che si svolge all'interno di "su pinnetu", capanna in pietra tetto di frasca.
Protagonisti assoluti di Giovedì grasso, di domenica 22 febbraio e di Martedì grasso saranno i bambini che sfileranno con le loro maschere lungo le vie del paese. Il carnevale prosegue domenica 1 marzo con la tradizionale pentolaccia e degustazione di dolci tipici in piazza del Popolo.

Per avere informazioni sui carnevali barbaricini è possibile contattare il numero verde 800 88 11 88.

Consulta la sezione Carnevale di Gavoi

Consulta la sezione Carnevale di Oniferi

elenco completo