Giovanni Campus, Opera. tempo in processo.rapporti.misure, 2005

Giovanni Campus

Biografia
Giovanni Campus nasce ad Olbia nel 1929. Studi classici a Genova. Libera Accademia Belle Arti a Livorno. Nel 1968 lascia il lavoro per dedicarsi interamente alla pittura. Nel 1969 si trasferisce a Milano ove vive e lavora.
Soggiorni di lavoro negli anni '60-'70 a Parigi e negli anni '80-'90 a New York.
Intensa l'attività espositiva e culturale sia in Italia che all'estero.
Di notevole impatto su scala ambientale gli interventi e le istallazioni: Piazzetta di Palazzo Reale, Milano 1977; Galleria Comunale d'Arte Moderna, Bologna 1978; Museo Civico in Progress, Livorno 1979; Su logu de s'iscultura, Tortolì, 2000; Interventi-percorso sulle coste della Gallura nel 1983 e sui monti Limbara Sud nel 2004.
Tra le collezioni museali: Yamanashi Museum of Art, Kufù; Neue Galerie am Landesmuseum, Graz; MAN Museo della Provincia, Nuoro; Galleria Comunale d'Arte, Cagliari; Museo della Xilografia, Carpi; Galleria Civica d'Arte Contemporanea, Marsala; Civiche Raccolte d'Arte, Milano; Museo Civico d'Arte Sperimentale, Torino; Museo della Permanente, Milano; Su logu de s'iscultura, Tortolì; Civica Galleria d'Arte Moderna, Gallarate; Museo Civico Progressivo, Livorno; Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Forti-Verona.

Galleria fotografica


Mostre personali antologiche
2007 - Livorno, Museo Civico Giovanni Fattori
2007 - Milano, Accademia di Belle Arti di Brera
2002 - Gallarate, Civica Galleria d'Arte Moderna
2000 - Nuoro, MAN
1991 - Cagliari, Galleria Comunale d'Arte
1990 - Milano, Museo di Milano
1977 - Ferrara, Palazzo dei Diamanti, sale Tisi

Mostre collettive
2006 - Suzzara, "Il futuro della tradizione. Maestri della pittura italiana"
2002 - Erice, "Arte in Italia negli anni '70. Arte e Ambiente 1974-1977"
1999 - Riva del Garda-Arco, "Le Vie della Costruzione. Pratiche della Scultura in Italia"
1994 - Vasto, "L'Arte Italiana nell'ultimo mezzo secolo"
1986 - Kofù, Yamanashi Museum, "Experimenthal Art, VI International"
1985 - Parigi, Exibition 89, "L'insaisissable ou L'Art de 1995"
1979 - Bradford, "Sixth British Print biennale, sezione italiana"
1976 - Graz, "XI Marlerwochen Neue Galerie am Landesmuseum"
1975 - Milano, Centro Industria, "Luce e Materia"
1971 - New Delhi, "II Triennale Internazionale, Padiglione Italiano"


elenco completo