Immagine non disponibile

Arzachena, Museo della scienza, della Terra e dell'Uomo

Storia naturale e scienze naturali

Informazioni
Indirizzo: via Mozart, s.n.c. - 07021 Arzachena
Tel. +39 0789 840106 - +39 0789 840107
Ente titolare: Comune di Arzachena
Ente gestore: Ge.Se.Co. Arzachena S.r.l.
Orari: chiuso per l'allestimento di una mostra archeologica
Biglietto:
Intero– euro 1,50 – adulti
Ridotto– euro 0,50 – gruppi oltre 20 persone
E-mail: museoarzachena@tiscali.it
Sito web: www.gesecoarzachena.it

Il museo
Il tema principale consiste nella vasta esposizione di minerali e fossili. Destinato a diventare un "Centro di documentazione territoriale della scienza della terra e dell'uomo", al momento presenta una parte della collezione Casciu, costituita da circa 15.000 tra minerali e fossili. È articolato in 2 sezioni. I fossili sono ampiamente rappresentati dalle archeociatine alle trilobiti, sino ad elementi di flora e fauna più comuni. La sezione dei minerali è costituita da 15 campioni provenienti da varie parti del mondo e 110 campioni sardi. Di questi ultimi sono presenti i più diffusi ed importanti minerali legati alle situazioni giacimentologiche classiche, prevalentemente del Paleozoico, Mesozoico e Cenozoico. La barite è rappresentata in quasi tutte le varietà presenti in Sardegna, così come la calcite ed una ormai rara aragonite azzurra, tutti esemplari di apprezzabile taglia. Sono documentate le principali mineralizzazioni del Sulcis–Iglesiente, Medio Campidano e Cagliaritano. Gli esemplari di minerali nazionali ed internazionali valorizzano l'esposizione nel suo insieme, per la pregevolezza ed il valore didattico, contribuendo a dare al visitatore una visione più ampia dei fenomeni della mineralizzazione.

Perché è importante visitarlo
È altamente rappresentativa della storia geologica e paleontologica della Sardegna.

Servizi
Informazione non disponibile.