Antoni Farina

Poeta nato a Santa Vittoria, una delle frazioni di Osilo, località che aveva già una lunga e tradizionale presenza di cantadores e poeti popolari. La data di nascita di Antonio Farina è da situarsi intorno al 1865 in un villaggio che secondo i cultori locali aveva già fatto brillare le stelle di poeti il cui nome si perde nelle nebbie del ricordo: il Migheli, il Senes, il Nonna, il Nicu e altri. Anche le donne sembra che a Osilo avessero un dono particolare per cantare, come testimonia il canonico Giovanni Spano o, più probabilmente, venivano incoraggiate più che altrove. A quanto si sa, comunque, il rapporto tra il poeta e il suo villaggio natale non era stato buono per tutta la vita. Anzi, negli anni della vecchiaia l'amarezza per la scarsa stima e l'indifferenza che i paesani avevano di lui era diventata insopportabile. Farina è conosciuto per essere compagno fedele di molte gare con tiu Antoni Cubeddu e perché chiamava la gara "gala", solo in compagnia di Antoni Piredda. Delle trovate funamboliche della sua poesia furono testimoni negli anni successivi alla sua morte i poeti che da giovani ebbero la ventura di cantare sul palco insieme a lui. Inoltre, avviò all'arte della versificazione orale anche la figlia Maria, che per lunghi anni godette della fama di unica donna "cantadora", anche se in realtà in quest'arte si distinse anche Chiarina Porcheddu di Ossi. Antoni Farina muore nelle campagne di Bortigiadas nel 1944 a 79 anni.




elenco completo