Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  musei  ›  provincia di carbonia-iglesias  ›  iglesias, museo etnografico della civiltà...

Iglesias, Museo Etnografico della civiltà agro-pastorale e dell'artigianato

Immagine non disponibile Immagine non disponibile
Informazioni utili
Indirizzo: via Canelles, 28 - 09016 Iglesias
tel. 0781 41662 - 328 8634113 - 329 4363129 - 0781 31170
Ente titolare: privato
Gestione: privata, con personale volontario
Orari: solo su prenotazione con preavviso di un giorno
Biglietto: gratuito

Il museo
Il museo è ubicato nel cuore del centro storico, in un'antica e caratteristica cantina rinomata, fino a qualche decennio fa, per la vinificazione e la vendita del prodotto. Il percorso museale, articolato in un unico locale, caratterizzato da due arcate di vulcanite, da una vecchia pavimentazione in mattoni e da un ampio portone, presenta la ricostruzione fedele delle principali attività legate alla civiltà artigianale ed agropastorale, viva ad Iglesias fino alla metà degli anni cinquanta del secolo scorso. Una parte dell'esposizione è dedicata al ciclo della panificazione e vinificazione. Altri spazi sono riservati al lavoro del calzolaio, del fabbro, del falegname e del contadino con l'esposizione di arnesi ormai dimenticati, quali aratri, falci, macine, botti, torchi e un maestoso carro, che tramandano la memoria del faticoso lavoro dell'uomo. Uno spazio importante è dedicato all'arte femminile per eccellenza, la tessitura, e all'arte dolciaria con la lavorazione del torrone. Iglesias vantava, infatti, un'antica tradizione di maestri torronai che venivano chiamati "sa familia de turronischi". Tra i pezzi più importanti della collezione troviamo un carro a buoi ed un copriletto dei primi anni dell'Ottocento.

Perché è importante vistarlo
La visita al museo è una tappa importante perché offre un prezioso viaggio nella memoria tra strumenti di lavoro e oggetti della vita quotidiana d'altri tempi, che raccontano la civiltà artigianale ed agraria di Iglesias e non solo quella mineraria. La visita guidata permette di approfondire un percorso dove oltre trecento oggetti donati dai privati ripropongono le necessità quotidiane e le faticose incombenze di pastori, contadini, artigiani e massaie.

Servizi
Esiste un servizio di visita guidata, svolto dal personale volontario. È previsto un percorso didattico per scolaresche. Non sono presenti barriere architettoniche.
Patrimonio culturale della Sardegna