Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  musei  ›  provincia di nuoro  ›  dorgali, museo civico salvatore fancello

Dorgali, Museo Civico Salvatore Fancello

Immagine non disponibile Immagine non disponibile
Informazioni utili
Indirizzo: corso Umberto, 37 - 08022 Dorgali
tel. 0784 94945 (Comune) - 0784 927217 (vigili) - 0784927236 (ufficio attività produttive)
Ente titolare: Comune di Dorgali
Gestione: Comune di Dorgali
Orari: 9.00 - 13.00 e 15.30 - 18.00 (da gennaio a maggio); 9.00 - 13.00 e 16.00 - 19.00 (da giugno ad agosto); 9.30 - 13.30 e 15.30 - 18.00 (settembre-ottobre); 9.00 - 13.00 e 14.00 - 16.30 (novembre-dicembre)
Biglietto: € 6,00 (intero), € 1,50 (ridotto), + € 1,00 (abbinato agli altri siti)
sito internet: www.dorgali.it
e-mail: informagiovani.dorga@tiscali.it

Il museo
La raccolta museale è dedicata all'artista dorgalese Salvatore Fancello (nato nel 1916 a Dorgali e morto nel 1941 a Begu Rapit), noto per il suo grande talento nel modellare la creta e nel disegnare. L'esposizione presenta alcune opere dell'artista, fra cui il pregevolissimo rotolo, un disegno ininterrotto di sette metri di lunghezza, con scene campestri e animali fantastici (1938), che fu donato dall'artista all'amico Costantino Nivola in occasione delle sue nozze.

Perché è importante vistarlo
Per conoscere la figura di un grande artista sardo che si affermò nei primi del Novecento.

Servizi
Esiste un servizio di visita guidata. Esistono barriere architettoniche.
Patrimonio culturale della Sardegna