Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  aree archeologiche  ›  provincia di nuoro  ›  macomer, area del santa barbara

Macomer, area del Santa Barbara

Il nuraghe è situato su un ripiano basaltico, alle pendici del Monte Manai, in posizione dominante sulla piana di Abbasanta, nella regione del Marghine, nella Sardegna centro-settentrionale. L'edificio è di tipo complesso, costituito da una torre centrale e da un bastione quadrilobato con cortile a cielo aperto. Era difeso da un antemurale che attualmente risulta appena leggibile sul piano di campagna.

Informazioni
Esiste un servizio di visite guidate.
Telefono: 0785 790800/856 (biblioteca), 0785 746034; 340 3285316
Gestione: Coop. Esedra, Macomer
Telefono: 0785 70475 - 743044 - 347 9481337
Orario: estivo: su prenotazione;
invernale non predisposto
Biglietto: ingresso € 3,50 (intero), € 2,50 (ridotto: bambini sino 10 anni e scolaresche).
Visita guidata per un sito € 4 (ridotto € 1,50); per quattro siti € 8 (ridotto € 7,00) per scolaresche e gruppi min. 20 persone
Esenzione: bambini sino 6 anni e disabili
e-mail: infotamuli.archeo@tiscali.it

Nuraghe Santa Barbara
Nuraghe Succuronis
Nuraghe Ruiu
Necropoli di Filigosa
Complesso di Tamuli
Patrimonio culturale della Sardegna