Goni, Menhir e sepolture megalitiche

Goni, area di Pranu Muttedu

Informazioni
Indirizzo: 09040 Goni - località Pranu Muttedu
Tel. +39 070 982059
Ente gestore: Società Pranu Muttedu S.r.l.
Orari:
invernale
LU-DO 08:30-18:00
estivo
LU-DO 08:30-20:00
Orario biglietteria: dall'apertura sino ad un’ora prima del tramonto. Prenotazione: nessuna.
Biglietto:
Intero - euro 5,00 - adulti
Ridotto - euro 4,00 - gruppi oltre 20 persone
Ridotto - euro 3,00 - studenti
E-mail: pranumuttedu@tiscali.it
Sito web: http://www.pranumuttedu.com
Facebook: https://it-it.facebook.com/pranumuttedu

L'area
L'area archeologica di Pranu Muttedu rappresenta una delle più suggestive e importanti aree funerarie della Sardegna preistorica. Sono presenti i sepolcreti di Pranu Muttedu e di Nuraxeddu, eccezionalmente attorniati da folti gruppi di menhir e da costruzioni rotonde di probabile carattere sacrale. Sul roccione di Genna Accas è situata l'omonima necropoli ipogeica a domus de janas, con tre circoli tombali.
Il nuraghe monotorre è localizzato, invece, in un altopiano che degrada sulle valli di S'Utturu e S'Idda a SE e di Pala e Nuraxi e di Riu Uvìni a N-NO.

Servizi
Visite guidate.
Il servizio di visita guidata è gratuito, compreso nel prezzo del biglietto e fruibile anche nelle lingue: tedesco, inglese e francese. E' disponibile un'area attrezzata per i pic-nic e un punto di ristoro nell'area di sosta.

Consulta le pagine
Menhir e sepolture megalitiche di Pranu Muttedu
Nuraghe Goni

Come arrivare
Dall’abitato di Goni percorrere la SP 23 in direzione di San Basilio. Dopo 2,3 km si arriverà all'ingresso dell’area archeologica, posto sulla sinistra. Il percorso è segnalato da indicazioni turistiche.