Dorgali, area di Serra Orrios

Dorgali, area di Serra Orrios

Informazioni
Indirizzo: SP 38 - 08022 Dorgali
Cell. +39 348 4780104 - +39 338 8341618
Ente gestore: Società Cooperativa Ghivine del G.r.a.
Orari:
Ottobre-Marzo
LU-DO 09:00-13:00 e 14:00-17:00
Aprile-Giugno, Settembre
LU-DO 09:00-13:00 e 15:00-18:00
Luglio-Agosto
LU-DO 09:00-13:00 e 16:00-19:00
Biglietto:
Intero - euro 5,00 - adulti
Ridotto - euro 4,00 - gruppi oltre 20 persone
Ridotto - euro 2,50 - studenti universitari in materie attinenti l'archeologia e speleologia muniti di libretto personale di studio, minori dai 6 ai 13 anni, scolaresche, adulti oltre 70 anni
Gratuito - minori sotto i 6 anni, disabili e accompagnatori, insegnanti accompagnatori di studenti massimo 1 gratuità ogni 10, gruppi 1 gratuità ogni 20
E-mail: museoarcheologico@comune.dorgali.nu.it
Sito web: http://www.museoarcheologicodorgali.it
Facebook: https://www.facebook.com/MuseoArcheologicoDorgali

L’area
L'area archeologica è situata su una base basaltica dell'altopiano del Gollei, nelle Baronie, regione della costa E dell'isola. Il complesso, uno dei più importanti e meglio conservati della Sardegna nuragica, comprende un villaggio-santuario con circa cento capanne, due tempietti con annessi recinti e due sepolture megalitiche.

Servizi
Visite guidate.
A Dorgali è possibile visitare altri due siti archeologici: Tiscali e Nuraghe Mannu. La visita a uno di questi siti consente l'ingresso gratuito al Civico Museo Archeologico di Dorgali.

Consulta le pagine
Complesso nuragico di Serra Orrios
Complesso Nuragico-Romano Nuraghe Mannu
Area dell'Arvu
Civico Museo Archeologico di Dorgali
Villaggio di Tiscali

Come arrivare
Da Nuoro si imbocca la SS 129 e si procede in direzione di Orosei. Dopo 19 km si svolta per Dorgali e si prosegue per altri 3 km, sino ad incontrare, sulla s., l'area di sosta con biglietteria (segnalata da un cartello turistico) e l'ingresso del viottolo che conduce, dopo circa 600 m, al villaggio nuragico.

elenco completo