Dorgali, area di Serra Orrios

Dorgali, area di Serra Orrios

L'area archeologica è situata su una base basaltica dell'altopiano del Gollei, nelle Baronie, regione della costa E dell'isola. Il complesso, uno dei più importanti e meglio conservati della Sardegna nuragica, comprende un villaggio-santuario con circa cento capanne, due tempietti con annessi recinti e due sepolture megalitiche.

Informazioni
Esiste un servizio di visite guidate. A Dorgali è possibile visitare altri tre siti archeologici (Tiscali, nuraghe Mannu, nuraghe Arvu) e il Civico Museo Archeologico.
Telefono: 0784 927200/36 - 0784 96721 - 338 8341618 - 349 442552/3/4/8
Gestione: Coop Grivine del G.r.a., via Lamarmora 69, Dorgali
Orario: aprile-giugno 9.00-13.00 e 14.00-17.00
luglio-agosto 9.00-13.00 e 16.00-19.00
settembre 9.00-13.00 e 15.00-18.00
ottobre-marzo 9.00-13.00 e 14.00-17.00
Biglietto: € 5,00 (intero), € 2,50 (ridotto, tranne alta stagione): studenti universitari in materie attinenti l'archeologia, speleologia muniti di libretto personale di studio, bambini tra i 4 e i 12 anni, scolaresche, over 65
Tariffa speciale serra orrios € 4,00 per gruppi minimo di 20 persone
La visita ai siti consente l'ingresso e la visita guidata al Museo Archeologico con la tariffa aggiuntiva di € 1,00
Sito Internet: www.dorgali.it - www.ghivine.com
e-mail: ghivine@tiscali.it

Complesso di Serra Orrios
Civico Museo Archeologico di Dorgali
Villaggio di Tiscali
Nuraghe Mannu
Nuraghe Arvu

elenco completo