Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  aree archeologiche  ›  provincia di nuoro  ›  teti, area di abini

Teti, area di Abini

L'area archeologica è localizzata in un'area ricca di lentischi e olivastri, lungo il corso del fiume Taloro, nella regione del Mandrolisai, al centro dell'isola. Il villaggio-santuario di Abini, uno dei più famosi e importanti della Sardegna nuragica, è costituito da numerose capanne e da un pozzo sacro protetto da un recinto.

Informazioni
Esiste un servizio di escursioni e visite guidate, organizzate dal personale del Museo archeologico comprensoriale. A Teti è possibile visitare anche l'area di S'Urbale
Telefono 0784 68023
Gestione: Su Nuraghe snc di Porcu Gian Paolo, via Garibaldi, Teti
Orario: estivo 9,30-12,30 e 15,30-18,30; invernale 9,00-12,30 e 15,00-17,30 (lunedì aperto solo su prenotazione)
Biglietto: € 2,50 (museo), € 1,50 (6-18 anni e gruppi di 30 persone); € 1 (scuole), gratis per bambini sotto i 6 anni, militari, diversamente abili
Sito Internet: www.comunediteti.it
e-mail:abini@tiscalinet.it

Santuario di Abini
Villaggio di S'Urbale
Museo Archeologico Comprensoriale
Patrimonio culturale della Sardegna