Bitti - complesso di Romanzesu

Bitti, area di Romanzesu

Il complesso si estende per circa 7 ettari in un fitto bosco di sughere, sull'altopiano di Bitti, rilievo granitico del Nuorese settentrionale. Romanzesu costituisce uno dei più importanti complessi abitativi e cultuali della Sardegna nuragica, con un centinaio di capanne, cinque edifici di culto un tempio a pozzo e quattro a "megaron" e un grande recinto cerimoniale.

Informazioni
Esiste un servizio di visite guidate ed è possibile visitare anche il Museo della Civiltà Contadina e Pastorale
Telefono: 0784 415124 (Comune), 333 3211346 - 0784 414314 (cooperativa)
Gestione: Coop Istelai, via Mameli 57, Bitti

Orario
Invernale (8.30 - 13.00 / 14.30 - 18.00)
Domenica ( 9.00 - 17.00)
Estivo (9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00)
Domenica (9.30 - 13.00 / 14.30 - 19.00)

Biglietto
Intero € 3,50
Gruppi organizzati e scolaresche (minimo 9 persone) € 2,00
Ridotti (Portatori handicap e ultrassessantacinquenni) € 2,50
Biglietto unico (Visita Museo della civiltà cont. e past. Museo Multimediale del Canto a Tenore e area archeologica di "Romanzesu") € 5,00
Biglietto unico per gruppi organizzati e scolareshe (minimo 9 persone) € 3,00
Biglietto unico ridotto portatori handicap e ultrassessantacinquenni € 3,00
Esenzione bambini 0 - 11 anni

Sito Internet: www.comunedibitti.it - www.coopistelai.com
e-mail: culturaspettacolo@comunedibitti.it - coop.istelai@tiscali.it

Complesso di Romanzesu