Cagliari, villa Congiu Patarozzi

Cagliari, Villa Congiu Patarozzi

Come arrivare
Cagliari è la città capoluogo della Sardegna. La villa è nell'abitato.

Il contesto ambientale
L'edificio sorge su una scenografica scalinata alla fine della ripida salita della via Pola, nella parte conclusiva del corso Vittorio Emanuele.

Descrizione
Realizzata su progetto dell'ingegnere Dionigi Scano intorno al 1897, ha un ingresso con una ricca cancellata in ferro battuto che lascia intravedere un giardino oggi in stato di semiabbandono. La costruzione rivela forme prevalentemente classiche nella simmetria della facciata e nella regolarità delle aperture via via più ornate verso la sommità, dove una statua raffigurante un angelo domina una esuberante decorazione. La parte centrale è sottolineata da un paramento a fasce orizzontali poggiante su uno zoccolo di pietra di pezzatura informe.

Storia degli studi
Una rassegna degli studi si trova nella bibliografia relativa alla scheda nel volume della "Storia dell'arte in Sardegna" sull'architettura otto-novecentesca (2001).

Bibliografia
F. Masala, Architettura dall'Unità d'Italia alla fine del '900, collana "Storia dell'arte in Sardegna", Nuoro, Ilisso, 2001, sch. 34.

elenco completo