Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  monumenti  ›  cuglieri  ›  cuglieri, seminario regionale del sacro cuore

Cuglieri, Seminario regionale del Sacro Cuore

Immagine non disponibile Immagine non disponibile
Come arrivare
Cuglieri è sul versante O della Sardegna, a N di Oristano.

Il contesto ambientale
Cuglieri fu scelta come sede del Seminario sia per la posizione centrale nell'isola, sia per la presenza della basilica dedicata alla Madonna della Neve, frequentatissima tuttora da molti fedeli.
L'attività del Seminario di Cuglieri, che ospitava anche la Pontificia Facoltà Teologica, si sviluppò fino al 1971, quando i Gesuiti rinunciarono alla sua gestione e l'istituzione fu trasferita a Cagliari. L'edificio appartiene oggi alla Regione Autonoma della Sardegna e alcuni locali sono attualmente occupati dagli uffici della Comunità Montana del Montiferru.

Descrizione
Progettato nel 1925 dall'ingegnere Giuseppe Momo (autore dei Seminari Regionali di Assisi, Fano e Molfetta), l'edificio fu inaugurato nel 1927 e si sviluppa su tre piani in quattro corpi disposti a quadrilatero, su un cortile centrale porticato, al quali si addossa la cappella sul versante O.
La torre campanaria del Seminario si distingue dalla massa compatta dell'edificio per il particolare coronamento a cuspide con cinque guglie. Tutta la serie di fabbricati presenta forme neoromaniche, riferibili alle numerose architetture medioevali della Sardegna, anche negli interni. Questi comprendono ampie e luminosissime aule scolastiche, una grande biblioteca, un gabinetto di fisica, un laboratorio di chimica terreno, l'aula magna con soffitto a cassettoni, e la cappella. Quest'ultima ha muri in bicromia, con travi a vista, ed è decorata a motivi geometrici dal pittore Isidoro Delogu.
Le strutture murarie sono interamente realizzate in andesite e basalto, trattati a bugnato.

Galleria fotografica
  • Accesso al portico del chiostro
  • Chiostro


Storia degli studi
Una rassegna degli studi si trova nella bibliografia relativa alla scheda nel volume della "Storia dell'arte in Sardegna" sull'architettura otto-novecentesca (2001).

Bibliografia
Nella solenne inaugurazione del Seminario Maggiore del S. Cuore di Gesù. Cuglieri, 2 ottobre 1927, Piacenza, 1927;
"L'Eco del Regionale", IV, n. 9-10, settembre-ottobre 1952, numero speciale (in occasione del venticinquesimo anniversario dell'inaugurazione);
Montiferru, Cagliari, 1993, pp. 156-159;
F. Masala, Architettura dall'Unità d'Italia alla fine del '900, collana "Storia dell'arte in Sardegna", Nuoro, Ilisso, 2001, sch. 77.




Patrimonio culturale della Sardegna