I quattro regni della Sardegna medievale

L'espressione artistica che meglio esprime l'originalità della Sardegna giudicale è l'architettura romanica, contraddistinta tanto dall'adesione al linguaggio internazionale europeo, quanto dall'elaborazione di caratteri locali.

Gioacchino Corte, Sant'Efisio difensore della città di Cagliari, 1798 ca.

La fine del Settecento

La storiografia contemporanea si mostra propensa a ritenere che i primi segnali dei processi di mutamento che condurranno al consolidarsi della moderna autonomia della Sardegna si possano cogliere nei fenomeni di vivo fermento che interessano l'isola negli ultimi anni del Settecento, in particolare nel triennio 1793-96.

La rivolta di Ampsicora

Il passaggio della Sardegna sotto la dominazione romana fu una conseguenza, anche se indiretta, della sconfitta subita da Cartagine nella prima guerra punica. Parliamo di "conseguenza indiretta" nel senso che il trattato di pace stipulato nel 241 a.C. tra Roma e Cartagine non prevedeva per quest'ultima la perdita di controllo sulla Sardegna.

Giovanni Ciusa Romagna, Processione

Il museo Man di Nuoro

Uno spazio di 600 mq in un palazzo del XIX secolo. Ospita un'importante collezione permanente e una serie di esposizioni temporanee, tematiche e storiche.