Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  luoghi della cultura  ›  itinerari  ›  artistici  ›  castelli medievali

Castelli medievali

Las Plassas, castello di Marmilla
Las Plassas, castello di Marmilla
Viaggio fra le costruzioni del Medioevo
Nel VI secolo d.C. la Sardegna era sotto il controllo di Bisanzio. La lontananza dall'impero e le continue incursioni degli Arabi costrinsero i sardi ad organizzare la propria autonomia. Furono così costituiti quattro regni detti Giudicati.
Atmosfere fiabesche tra Segariu e SenisAtmosfere fiabesche tra Segariu e Senis
Tappe: Laconi, Las Plassas, Nureci, Segariu, Senis
Escursioni fra le morbide colline della Marmilla alla scoperta delle testimonianze architettoniche immerse in atmosfere fiabesche. Da Segariu, che ospita le rovine del castello Rocca su Casteddu, fino a Senis, dove sorge la memoria del castello giudicale, passando per Las Plassas e Nureci.
Castelli medioevali nel sud SardegnaCastelli medioevali nel sud Sardegna
Tappe: Cagliari, Siliqua, Villasor
L'itinerario permette di scoprire i castelli medioevali che per lunghi anni hanno visto consumarsi vicende storiche, battaglie, intrighi. Dal castello di San Michele di Cagliari, oggi utilizzato per mostre temporanee, al castello di Acquafredda, appartenente alla famiglia del celebre conte Ugolino della Gherardesca, fino al castello aragonese di Villasor.
Castelli fra Marmilla e IglesienteCastelli fra Marmilla e Iglesiente
Tappe: Guspini, Sanluri, Sardara
Un viaggio alla scoperta dei castelli che coronano Sanluri, Sardara e Guspini. Il primo conserva ancora oggi la sua fama perchè teatro di battaglie e avvenimenti storici; il castello di Monreale rappresenta uno dei più importanti del giudicato di Arborea per la sua straordinaria posizione; il castello di Monte Arcuentu, i cui ruderi dominano su un suggestivo scenario.
Patrimonio culturale della Sardegna