Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  grandi eventi  ›  settimana santa  ›  scano di montiferro

Settimana Santa di Scano di Montiferro

Momento delle celebrazioni della Settimana Santa a Scano di Montiferro
S'Incontru, Sas Chilcas, S'Iscravamentu
A Scano di Montiferro, paesino ai piedi del massiccio di origine vulcanica del Montiferru, i riti della Settimana Santa hanno origini molto antiche che hanno mantenuto intatta tutta la loro suggestione.
Momento delle celebrazioni della Settimana Santa a Scano di Montiferro
I riti della Settimana Santa
Costituiscono a Scano di Montiferro il momento centrale e più sentito dell'intero anno liturgico. Le liturgie della rappresentazione della passione e morte del Cristo vengono ancora celebrate con antichi cerimoniali di ascendenza medievale, mediati dalla tradizione iberica.
Galleria fotografica
  • Ingresso dei fedeli nella chiesa
  • Una fase della processione
  • Processione con i simboli della crocefissione
  • Una fase della cerimonia de s'Iscravamentu
  • Una fase della cerimonia de s'Iscravamentu
La storia dell'evento
Le celebrazioni della Settimana Santa in Sardegna traggono la loro origine principalmente dai riti tradizionali portati nell’isola dalla cultura spagnola e risalenti al Seicento: in molti centri dell’isola infatti le liturgie della rappresentazione della passione e morte del Cristo vengono ancora celebrate con antichi cerimoniali di ascendenza medievale, mediati dalla tradizione iberica.
Contatti
Parrocchia S. Pietro Apostolo
viale Monsignor Contini 5, Scano di Montiferro
tel. 0785 32041

Arciconfraternita di Santa Croce
Confraternita delle Anime
Confraternita del Rosario

Patrimonio culturale della Sardegna