Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  grandi eventi  ›  carnevale  ›  ovodda

Carnevale di Ovodda

Maschera dalle fattezze zoomorfe
La processione di Don Conte
Il Carnevale di Ovodda, paese situato a poca distanza dal massiccio del Gennargentu, si svolge il Mercoledì delle Ceneri, con elementi caratteristici che lo differenziano dagli altri carnevali barbaricini.
Maschera dalle fattezze zoomorfe
I riti del Carnevale del "Mehuris de Lessia"
Il carnevale a Ovodda si festeggia il Mercoledì delle Ceneri, "Mehuris de Lessia", e costituisce un momento di forte identificazione della comunità con le proprie tradizioni secolari.
Personaggio principale è Don Conte, fantoccio antropomorfo maschile, talvolta ermafrodito; indossa una larga tunica colorata da cui traspare una grossa pancia fatta di stracci che copre l’anima in ferro che lo sorregge.
Galleria fotografica
  • Maschere durante la sfilata rituale
  • Il volto di due ragazzi imbrattato di fuliggine di sughero
  • Uomo con il caratteristico trucco di fuliggine sul volto
  • Un momento della sfilata rituale
  • Il volto di una maschera
Storia dell'evento
Sono diversi gli elementi che differenziano questo evento dagli altri carnevali barbaricini: non solo il fatto che si svolge il Mercoledì delle Ceneri, Mehuris de Lessìa, ma anche la totale assenza degli enti istituzionali nell'organizzazione dell'evento e la mancanza di qualsiasi tipo di propaganda.
Contatti
Associazione Turistica Pro Loco
via Sassari 1, Ovodda
tel. 0784 549170

Patrimonio culturale della Sardegna