Logo Regione Autonoma della Sardegna
I BENI CULTURALI DELLA SARDEGNA
sardegnacultura  ›  grandi eventi  ›  carnevale  ›  ollolai

Carnevale di Ollolai

Le maschere tradizionali di Ollolai
Ollolai e le tradizioni
Nella tradizione ollolaese le figure femminili di Maria Vressada, cosi chiamata in quanto avvolta in un copriletto, Maria Ishoppa e Sa Mamm'e e su Sole rappresentano tre maschere spauracchio che spaventano i bambini capricciosi.
Le maschere tradizionali di Ollolai
"Harrase 'Are", Carnevale di Ollolai
Il carnevale di Ollolai è reso particolarmente suggestivo dalla presenza di numerose maschere tradizionali: Sos Bumbones. Nello specifico sos Truccos o sos Turcos sono avvolti in un telo di pizzo bianco, "inghirialettu", in passato utilizzato per ricoprire i piedi del letto ove giaceva il defunto prima della sepoltura, e portano sulle spalle su mantella rubia, uno scialle ricamato in rosso, viola e blu che per tradizione veniva usato per avvolgere il neonato durante il battesimo
Storia dell'evento
Il carnevale ollolaese aveva inizio il giorno di Sant'Antonio anche se i festeggiamenti veri e propri cominciavano la domenica di carnevale proseguendo per tre giorni fino al mercoledì delle Ceneri.
Contatti
Comune di Ollolai
via Mazzini 2, Ollolai
tel. 0784 51052
Sardegna DigitalLibrary
Patrimonio culturale della Sardegna