pagliacci - unità 15

Bisita de Parampalla

Berriteddu Oi Pirimpillu no nc'est! Comenti mai?
Pirimpillo (vestito da donna) Buongiorno! Dov'è il Signor Berriteddu?
Berriteddu (tra sé: Una fémina innoi?) Seu deu! Chini est fusteti?
Pirimpillo Sono la Signora Parampalla, la consorte di Pirimpillo!
Berriteddu Ah! Fusteti est sa mulleri de Pirimpillu? Prexeri!
Pirimpillo (sempre vestito da donna e gesticolando) Sono venuta a protestare perché lei tratta male mio marito!
Berriteddu Ma... ita dd'apu fatu a Pirimpillu?
Pirimpillo Lei gli ha fatto mangiare quei frutti spinosi terribili!
Berriteddu Fusteti no iscit is cosas. Est issu chi at pigau sa figumurisca e si dd'at posta in buca...
Pirimpillo Ma glieli ha messi lei sotto il naso... con malizia!
Berriteddu Oh! Fusteti est sbagliendi!
Pirimpillo Non sbaglio affatto! Ora lei pagherà tutte le spese dell'ospedale...
Berriteddu Fusteti at cumpréndiu mali. Aund'est Pirimpillu?
Pirimpillo (si toglie la maschera e ride) Aha... aha... ci sei cascato! Aha... aha...
Berriteddu Aha... aha... tontu deu a ti crei!
Pirimpillo Però... ero una bella signora, no?
Berriteddu Lampu! Bella diaderus! E grassitedda puru!
(si sente la musica del Trallallero)
Berriteddu Citi imoi! Su píferu de is buratinos!
Pirimpillo Oggi Tziu Predu fa una serenata a Tzia Manzela; ma arriva Mussi e lo prende in giro. Tziu Predu lo manda via e con Tzia Manzela vanno a ballare cantando.
Berriteddu Ajó! Andaus a intendi su cantu de Tziu Perdu!

 

Valid XHTML 1.0 Strict